Askoll
Benvenuto in un mondo dove la tecnologia, il design e il movimento sostenibile si incontrano.
La storia e il futuro di un mondo elettrico
1978
Viene fondata Askoll Group, con sede in Italia, da un ́intuizione rivoluzionaria e vincente del suo fondatore, Elio Marioni.
2014
Il Gruppo decide di utilizzare il suo know-how per intraprendere una nuova sfida: entrare nel settore della mobilità sostenibile con una gamma di veicoli elettrici.

Viene fondata Askoll EVA.
2016
S1 è lo scooter elettrico più venduto in Italia.
Inizia l’attività di Askoll France e viene aperto il Flagship Store a Parigi.
2017
Inizia l’espansione commerciale in Europa e nello stesso anno la distribuzione di Spro.
Alla fine dell’anno sono stati prodotti più di 3.000 veicoli elettrici.
2018
Askoll EVA entra nel mercato AIM della Borsa Italiana.
Si amplia la rete distributiva.
Askoll è presente in più di 20 paesi nel mondo.
Da una grande storia un nuovo futuro. Elettrico.
Alta efficienza energetica, bassissimi consumi e risparmio di materie prime contraddistinguono dal 1978 i motori elettrici Askoll, azienda che vanta oltre 800 brevetti registrati inerenti questo componente e le sue applicazioni. Nel 2015 il Gruppo ha deciso di utilizzare il suo know-how per intraprendere una nuova sfida: entrare nel settore della mobilità sostenibile presentando al mercato una gamma di veicoli elettrici.



La sfida alla mobilità elettrica: un successo entusiasmante.
I nostri veicoli nascono elettrici al 100%. Sono progettati e prodotti in Italia, come la loro componentistica più sofisticata (batteria, centralina elettronica, motore): tutto viene sviluppato internamente. Anche l’automazione necessaria a produrre e testare i veicoli è disegnata e prodotta in Askoll, così come il loro design che esprime la qualità del Made in Italy. Tecnologia, sostenibilità, italianità: dal dialogo di questi tre valori nasce l’eccellenza di Askoll.
Askoll fa bene a tutti.
All’ambiente e anche a te.

I veicoli elettrici Askoll sono dei veicoli “puliti” con emissioni di anidride carbonica e di altri inquinanti pari a zero. L’energia elettrica immagazzinata nelle batterie e utilizzata dai motori di questi mezzi può essere prodotta da fonti rinnovabili e da fonti energetiche non rinnovabili con emissione di CO2. In entrambi i casi, i vantaggi per l’ambiente sono importantissimi.

Un esempio?
Gli scooter elettrici Askoll producono 0g/km in caso di rigenerazione dell’energia da fonti rinnovabili e solo 7,2 g/km di anidride carbonica in caso di rigenerazione dell’energia da fonti non rinnovabili rispetto ai ben 72 g/km che un motorino endotermico produce.
In Europa circolano circa 11 milioni di ciclomotori e scooter. Se fossero solo scooter elettrici, la produzione annua di CO2 si ridurrebbe di oltre 2 milioni di tonnellate.
VISION
Crediamo in un mondo dove la tecnologia può trasformare la vita delle persone, rendendola più facile, piacevole e sostenibile.



MISSION
Forti di una pluridecennale storia tutta italiana nel campo dei motori elettrici, offriamo soluzioni per la mobilità leggera sostenibile che migliorano la qualità dell’ambiente contribuendo a risolvere i problemi legati al traffico a vantaggio dei cittadini e dei professionisti.
Visita il rivenditore più vicino.